28 ottobre 2011

IL CALIFFO SCRITTORE ROMPE IL KATZEN

By Paolo Maggio 28 ottobre 2011

Ragazzi, ho avuto l'onore di partecipare ad un'iniziativa editoriale rivoluzionaria in Italia: la prima traduzione del testo sacro dell'allenatore canadese che ha dato l'imprinting al settore velocità nordamericano e caraibico: Charlie Francis. Ostracismi, autoritarismo, mafiosità e irrazionalità tipici della nostra italietta, avevano finora impedito circolazione di nuove idee... ma ora c'è internet!
Io ho scritto l'introduzione (mi firmo "luc"). Ho partecipato (gratis) perchè le idee contenute hanno beneficiato anche il mio "lavoro" di allenatore e i miei atleti, e del resto lo stesso CF tenne molti corsi ad allenatori di mezzofondo e fondo. Molte delle idee contenute in questo libro si applicano a qualsiasi specialità (teoria della programmazione di microcicli e macrocicli, impostazione delle singole sedute, gestione della forza). Quindi sono convinto che il libro può essere utile a tutti, specialmente quelli che vogliono "rompere il katzen" che spesso caratterizza l'allenamento dell'amatore. Inoltre è una chicca a livello di cultura sportiva generale... uno che si interessa di cinema non può non aver visto fellini o kubrick, giusto?Con nostra sorpresa (ma non troppo) il libro è già stato divorato voracemente da tutti i maggiori allenatori dei maggiori atleti dello sprint italiano...Nel link sotto troverete una recensione del libro di un importante sito, con stralci della mia introduzione, e la mail dell'autore presso la quale gli interessati potranno richiederlo (18 euro senza spese di spedizione... il costo di una pizza+birra... non fate i tirchi!).Grazie, Luciano.
 
http://www.queenatletica.it/archive/2011/10/12/lo_sprint_di_charlie_francis_nel_meraviglioso_viaggio_di_gianluca_de_luca.asp

20 ottobre 2011

Blogpoint ! Dove ? Come ? Quando ? ... e pure perchè ?

By GIAN CARLO 20 ottobre 2011
Allora oggi mi va di giocare, e rilancio sui Blogpoint.
Invece di chiedervi di mettere in un Calendario quali saranno le vostre prossime gare enuncio io alcune gare dove a mio avviso potrebbe esserci un Blogpoint... il che non vuol dire che non potrebbero essercene altri ;D
Il dove, il come il quando e l'eventuale perchè degli eventi sono ovviamenti lasciati alla vostra(nostra) buona volontà.
  1. Venezia(Maratona) il 23/10/2011 e a tal proposito Pasteo ha già lanciato un sasso.
  2. Torino(Maratona) il 13/11/2011
  3. Firenze(Maratona) il 27/11/2011
  4. Pisa(Maratona e Mezza) il 18/12/2011
  5. Roma/Ostia(Mezza) il 26/2/2012
  6. Roma(Maratona) il 18/3/2012
  7. StraMilano(Mezza) il 1/4/2012
  8. Milano(Maratona) il 15/4/2012
  9. Napoli(Mezza) il 22/4/2012
  10. Trieste(Maratona e Mezza) il 6/5/2012
Pure troppa carne al fuoco ...se vi va battete un colpo.

14 ottobre 2011

Rincari FIDAL 2012

By giovanni56 14 ottobre 2011

Perché devono considerarci unicamente come galline da spennare?
La FIDAL ha aumentato i costi di tutte le iscrizioni 2012, leggete qua.
Cosa ci dà la FIDAL?
Per quale motivo ci tesseriamo?
Come dice Yogi su un'altro argomento: Non riusciamo più a ribellarci di nulla?

Nel 2011 io mi sono iscritto, dopo una latitanza di svariati anni, solo perché avevo intenzione di partecipare a qualche gara ufficiale, e la somma dei costi della "giornaliera" sarebbe stato più alto rispetto all'annuale. Mantenedo come basilare la visita medica annuale, il prossimo anno non mi reiscriverò, non metterò in programma gare FIDAL, anzi mi sono accorto che molti organizzatori affiancano alla gara ufficiale anche una non-competitiva, con gli stessi servizi ma a costi molto inferiori, l'unica differenza è quella di non leggere in proprio nome nella classifica finale, ecchisenefrega!
Inoltre nella mia zona esiste una marea di gare che di non-competitivo hanno solo il sottotitolo, visto che sono prese d'assalto anche da atleti della nazionale, e con minima spesa d'iscrizione mi danno in cambio ottimi servizi e mi lasciano sfogare ugualmente, ed allora chi me lo fa fare a tesserarmi?

Se per caso mi leggesse qualche “Federale”, desiderei conoscere il bilancio economico degli ultimi mondiali di Daegu, quanti erano e quanto ci sono costati gli atleti? Quanti erano e quanto ci sono costati non-atleti? (dirigenti, allenatori, sanitari ... casa Italia ... ecc.ecc.) grazie.

Scusatemi se sono diventato quello dei post incazzati, bisogna pure tenerlo vivo 'sto blog.

6 ottobre 2011

Diciamo NO!

By giovanni56 6 ottobre 2011
Questo post riguarda la sopravvivenza anche di questo sito internet.
Con dispiacere leggo che alcuni bloggers, sottovalutando, non hanno capito un caxxo di quanto sta accadendo con l'approvazione del “decreto anti-intercettazioni”, nella parte riguardante i blog.
Quel sopore collettivo che sta facendo crollare l'Italia da alcuni non si smuove, essì che noi podisti/blogger sembriamo tutti belli svegli (sembriamo).
Non è isterismo, leggetevi bene bene la paginetta che appare in Wikipedia, loro non hanno un colore politico, e sopratutto non dicono caxxate, garantito.
Il problema non è la chiusura del blog o altre bazzeccole, ma il fatto che se tizio xxxx ti invia una mail dove ti dice che lo hai diffamato e solo perché magari hai scritto che lui corre con le gambe storte (o si è ubriacato al Cantinone), tu non hai diritto di controbattere e se non pubblichi entro 48 ore integralmente la sua smentita ecco che ti arriva una richiesta di risarcimento da mandarti sul lastrico.
Faccio il mio augurio a tutti di essere sempre presenti, di non andare mai in ospedale, di non avere mai problemi di famiglia o guasti al pc o alla linea adsl, di riuscire a fare le ferie sempre con il pc in rete, avete idea di quanti altri inconvenienti potrebbero tenervi lontani dalla rete per oltre 48 ore? Con xxxx che vi sta col fiato sul collo e si frega le mani attendendo il risarcimento?
E, visto che la memoria della rete non svanisce, magari anche un annetto dopo che avevate pubblicato il post incriminato?
Sembrerebbe che la cosa fosse risolta, e la parte che ci riguarda venisse cambiata, però fino a quando la legge viene votata (la settimana prossima) non c'è niente di sicuro, all'erta ragazzi, e... sveglia!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

bloggers che corrono... e non solo