17 novembre 2010

Nuovo percorso della RomaOstia

By Marco Cimino 17 novembre 2010 alle ore

Nella mia breve carriera di podista una cosa che ho compreso è che la RomaOstia è una di quelle gare che divide. E' la mezza maratona più partecipata di Italia (si legge ogni volta che si parla di questa gara...) eppure se chiedi a chi la corre, magari da svariati anni, molti ti risponderanno che non è niente di particolare, monotona ecc. ecc.

Per arricchire la discussione su questa mezza, quest'anno gli organizzatori hanno deciso di cambiare il percorso. Eliminano il famigerato biscotto sul lungo mare di Ostia, per aggiungere un pezzo all'inizio, tra le vie dell'EUR.

Mi piacerebbe conoscere un po' cosa ne pensano i BlogTrotters...

7 commenti:

  • Come sempre ogni anno penso che alla Roma-Ostia spacco tutto ... peccato che questo film va avanti da quasi 20 anni... e ovviamente l'happy end è raro.

    17 novembre 2010 23:45

  • mi sbilancio: qst anno è PB !!! ecoola là, l'ho detto :D :D :D

    18 novembre 2010 09:49

  • Molto bene, resterà sempre una gara veloce.

    18 novembre 2010 14:44

  • @RB - Dai, magari questa è la volta buona, con il nuovo percorso.

    @erMoro - In bocca al lupo allora ;)

    @francoscr - secondo qualcuno dovrebbe esserlo ancora di più, ma io ho qualche dubbio...

    18 novembre 2010 20:35

  • m'è un pò venuta a noia, ultimamente... mah, ora che che non c'è più quel biscotto magari ci ripenso!

    19 novembre 2010 13:23

  • finalmente... sento ancora il vento in faccia di quei terribili ultimi due km!

    30 novembre 2010 09:52

  • io l'ho corsa una sola volta nel 2010 e mi è paciuta moltissimo ,certo il biscotto era un colpo basso nel momento in cui pensavi di aver finito ,la difficoltà di quel momento era forse una caratteristica di questa gara ed ora è quasi un peccato che non ci sia più.

    5 dicembre 2010 20:56

Posta un commento


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

bloggers che corrono... e non solo