28 maggio 2012

aspettando il cartaceo.. Intanto il Kindle.

By Mauro Battello 28 maggio 2012 alle ore
La Connemarathon sembra lontana un eternità, ed invece.. 

In questo post annunciavo le intenzioni di creare un movimento che avesse come filo conduttore il libro di Simone non appena pubblicato, ebbene per la versione cartacea bisognerà aspettare ancora un pò ma nel frattempo si può acquistare la versione e-book.

Ho letto i capitoli che mi mancavano sul treno che mi riportava a Dublino da Galway dopo l'esperienza Connemara: terminare di leggere il libro sul treno è stato qualcosa di unico, surreale.. 
La lettura è avvincente, le pagine scorrono veloci, si "divorano"! 
A seconda della sezione del libro ci si immedesima nel personaggio, Simone, un BT
si passa dal dolore, stupore, incredulità nell'apprendere "la notizia/diagnosi", a sentirsi talmente forti che "..se mi venisse incontro un TIR che occupa tutta la carreggiata non avrei bisogno di evitarlo..", per poi venire catapultati in una fiction futurista in cui il protagonista Sigi potrebbe essere un BT che posta dalla costellazione di Orione a circa 7000 anni luce di distanza! 

Insomma vi invito a farlo vostro e divulgarlo, è efficace per chi vive un'esperienza del genere in prima persona e dove potrà trovare pensieri e vicissitudini legati al cancro; per chi ha un proprio caro alle prese con la "guerra" biologica, per meglio comprenderne gli stati d'animo e l'ordine di grandezza dei ragionamenti che lo stanno interessando; per chiunque voglia leggere un libro scritto da uno di noi, un grande BT col vizio dell'ultra che in attesa delle ennesime visite di controllo ha saputo camminarsi una maratona, la Maratona, la sua Connemarathon! 

NB:
i ricavati del libro serviranno ad aiutare la onlus Ricerca è Vita a raccogliere i soldi che servono per comprare un microscopio particolarmente evoluto. Fanno ricerche sulle nanopatologie, quelle cioè fatte partire dalle polveri sottili, dal traffico, alle lavorazioni industriali agli inceneritori.
Abbiamo un sacco di cancri e mali che non è difficilissimo dimostrare essere legati all'inquinamento. Loro hanno dimostrato di poterlo dimostrare, soprattutto gli inceneritori che sono dei veri e propri aereosol di cancro, asma, deformazioni fetali, etc, etc...
GO Simone GO

13 commenti:

  • non ho nè avrò mai un kindle, peccato non sia in pdf.....

    28 maggio 2012 13:00

  • ti posso chiedere il motivo, grazie.

    28 maggio 2012 13:23

  • perché doversi munire di un dispositivo apposito quando ho già un mac che può farlo?

    28 maggio 2012 15:04

  • Marco la mia intenzione non era fare da apripista all'acquisto dell'ennesimo dispositivo, piuttosto dare visibilità all'iniziativa/impegno con cui si sta adoperando Simone alla divulgazione del libro, così da dare un ulteriore possibilità di acquisto dello stesso e promuovere il progetto GO Simone GO!
    Potrei convenire con te ma chiedo a Simone di passare a farci visita per meglio dare una risposta ufficiale al perchè non un PDF.
    ;) ciao caro

    28 maggio 2012 16:07

  • ps: per correttezza la raccolta fondi per il microscopio per le ricerche sulle nanopatologie, deve ancora partire affiancata a questo libro!!! Dovrebbe partire presto, fra l'altro l'associazione vita al microscopio ha i fondatori proprio a Roma e dintorni. Spero presto di dare info su appuntamenti in cui loro saranno sul campo a raccogliere fondi usando il libro per ottenere una donazione!!!

    ps2: ho messo da poco il prezzo dell'ebook a 6.99. Da inesperto avevo messo 8, forse un po alto per un ebook. Difficile da dire il mercato italiano ebook è talmente piccolo. Comunque è li e presto arriva anche la carta, settimane e spero poche!

    28 maggio 2012 16:26

  • Si è mangiato il mio primo commento, è rimasto solo il ps.
    Vabbè, in sintesi diceva che l'ebook è leggibile anche da PC-Mac-ipad,
    basta scaricare l'applicazione amazon gratuita.
    Poi dall'acquisto su amazon si potrà scegliere di inviare l'ebook acquistato su uno dei propri dispositivi registrati.
    L'ho provato e non è male, il libro cartaceo è imbattibile, ma alcuni aspetti positivi l'ebook li ha. Il kindle batte tutti, con la visualizzazione passiva, e-ink, ma l'ipad non è malaccio e magari anche il PC.
    fortunatamente la carta non verrà rimpiazzata, ma l'ebook è un'alternativa che a volte può essere utile.


    mac:
    http://www.amazon.com/gp/kindle/mac
    pc:
    http://www.amazon.com/gp/kindle/pc

    28 maggio 2012 16:32

  • Grazie del chiarimento Simone, grazie di tutto!

    28 maggio 2012 16:40

  • maurè, avevo capito benissimo, esprimevo solo un rammarico — ma dopo la spiegazione di simo, volentieri andrò ad aggiungerlo ai miei altri ebook, e non perché credo nelle onlus....

    28 maggio 2012 18:32

  • Marchè in questo giro di giostra concediti questa lettura, non può mancare nella tua libreria elettronica.. parola d'er Moro

    29 maggio 2012 00:45

  • Aspetto il cartaceo, sfogliare la carta ha tutto un altro sapore, e questa lettura va gustata fino in fondo!

    29 maggio 2012 11:53

  • Sicuramente Gianlù, ma anticipando i tempi contribuisci per una buona causa! Poi, quando uscirà il cartaceo te lo rileggerai e fidati, allora sì che sarà tutta un'altra cosa!

    29 maggio 2012 16:09

  • Do il buon esempio:

    Articoli ordinati

    Lo Zen, la Corsa e l'Arte di Vivere con il Cancro [Edizione Kindle]

    Di: Simone Grassi
    Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.

    EUR 6,99

    Totale parziale articoli: EUR 6,99
    ----
    Totale tasse escluse: EUR 6,99
    ----
    Totale ordine: EUR 6,99

    Il mio primo Kindle!

    29 maggio 2012 18:37

  • direttamente del post di Simone:
    ..Inoltre ho inaugurato i contatti con l’associazione vita al microscopio, che vorrei aiutare nella loro raccolta fondi, principalmente per l’acquisto di strumenti per facilitare la ricerca sulle nanopatologie del Dottor Montanari e della Dottoressa Gatti.

    30 maggio 2012 15:12

Posta un commento


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

bloggers che corrono... e non solo