28 maggio 2012

aspettando il cartaceo.. Intanto il Kindle.

By Mauro Battello 28 maggio 2012
La Connemarathon sembra lontana un eternità, ed invece.. 

In questo post annunciavo le intenzioni di creare un movimento che avesse come filo conduttore il libro di Simone non appena pubblicato, ebbene per la versione cartacea bisognerà aspettare ancora un pò ma nel frattempo si può acquistare la versione e-book.

Ho letto i capitoli che mi mancavano sul treno che mi riportava a Dublino da Galway dopo l'esperienza Connemara: terminare di leggere il libro sul treno è stato qualcosa di unico, surreale.. 
La lettura è avvincente, le pagine scorrono veloci, si "divorano"! 
A seconda della sezione del libro ci si immedesima nel personaggio, Simone, un BT
si passa dal dolore, stupore, incredulità nell'apprendere "la notizia/diagnosi", a sentirsi talmente forti che "..se mi venisse incontro un TIR che occupa tutta la carreggiata non avrei bisogno di evitarlo..", per poi venire catapultati in una fiction futurista in cui il protagonista Sigi potrebbe essere un BT che posta dalla costellazione di Orione a circa 7000 anni luce di distanza! 

Insomma vi invito a farlo vostro e divulgarlo, è efficace per chi vive un'esperienza del genere in prima persona e dove potrà trovare pensieri e vicissitudini legati al cancro; per chi ha un proprio caro alle prese con la "guerra" biologica, per meglio comprenderne gli stati d'animo e l'ordine di grandezza dei ragionamenti che lo stanno interessando; per chiunque voglia leggere un libro scritto da uno di noi, un grande BT col vizio dell'ultra che in attesa delle ennesime visite di controllo ha saputo camminarsi una maratona, la Maratona, la sua Connemarathon! 

NB:
i ricavati del libro serviranno ad aiutare la onlus Ricerca è Vita a raccogliere i soldi che servono per comprare un microscopio particolarmente evoluto. Fanno ricerche sulle nanopatologie, quelle cioè fatte partire dalle polveri sottili, dal traffico, alle lavorazioni industriali agli inceneritori.
Abbiamo un sacco di cancri e mali che non è difficilissimo dimostrare essere legati all'inquinamento. Loro hanno dimostrato di poterlo dimostrare, soprattutto gli inceneritori che sono dei veri e propri aereosol di cancro, asma, deformazioni fetali, etc, etc...
GO Simone GO

3 maggio 2012

COLLEMAR-ATHON il 6 maggio

By Giuseppe Spenga 3 maggio 2012

Amici, domenica prossima, 6 maggio, correrò la mia ottava maratona: la Collemar-athon, con partenza da Barchi ed arrivo a Fano (PU), nelle Marche.
Una trasferta podistica che si preannuncia, come sempre e forse anche di più, ricca di sensazioni ed emozioni da correre lungo i 42 km di un percorso particolarmente impegnativo vista l'altimetria da elettrocardiogramma.
Vi posto questo messaggio per lasciarvi il mio numero di cellulare, qualora non lo aveste ancora, per un eventuale incontro con qualcuno di voi che dovesse come me condividere questa nuova esperienza.
Non conoscendo praticamente nulla del posto, nè degli orari di arrivo-partenza, ecc. non posso far altro che lasciarvi il mio 339.2210252 come unico riferimento: se siete del posto, correte anche voi la maratona, avete voglia di prendere un caffè, trascorrere un pò di tempo assieme al pasta party dove sicuramente andrò o solo fare una foto per il Blog, non avete da far altro che chiamarmi. Su per giù dovrei essere a Fano (dove alloggerò) per le ore 16 di sabato 5 maggio e ripartire nel pomeriggio del 6.
Cos'altro dire? Boh...che si dice in questi casi? Fate voi...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

bloggers che corrono... e non solo